HP Elite X3 sarà più potente di Lumia 950 XL

HP

HP è pronta a tornare nel mercato smartphone. Reuters

Lumia 950 XL potrebbe presto non essere più lo smartphone Windows 10 Mobile più potente in circolazione. Fuori dai giochi da qualche tempo, HP mira a tornare sul mercato smartphone con Elite X3e le prime specifiche tecniche indicano un dispositivo di fascia molto alta.

Scheda tecnica impressionante

 

Stando ai dettagli riportati dal sito ungherese Tech2, Elite X3 proporrà uno schermo da 5,96 pollici a risoluzione Quad-HD, processore Qualcomm Snapdragon 820, 4GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile.

La parte multimediale è caratterizzata da una fotocamera posteriore da 16 megapixel con flash singolo e un sensore frontale da 8 megapixel. Chiudono il cerchio la ricarica wireless, un lettore d’impronte digitali, uno scanner dell’iride, la certificazione IP67 contro acqua e polvere e la classificazione MIL-STF-810 contro gli urti.

HP Elite X3Sotto lo schermo è stato integrato un altoparlante B&O.  Tech2

HP vuole le aziende

 

Insomma, un vero e proprio phablet “perfetto”, che suona forse troppo buono per essere reale. Tech2 ha anche pubblicato qualche foto dello smartphone, che presenta un buon design. Secondo quanto riportato, però, questo smartphone non sarebbe destinato al mercato consumer, bensì a quello aziendale, dove la compatibilità con Continuum e Windows Hello potrebbe permettere a HP di accattivarsi qualche nuovo cliente.

Elite X3 potrebbe essere annunciato già al Mobile World Congress 2016, che aprirà i battenti il 22 febbraio. Oltre al nuovo smartphone di HP, per quanto concerne l’ecosistema Windows 10, sono attesi Xiaomi Mi 5 e Alcatel Idol Pro 4. Microsoft ha invece già fatto il suo lavoro quando ha presentato al mondo Lumia 650, destinato all’utenza business.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.