5G in arrivo: Apple ed Ericsson di nuovo insieme

 

Le due società, Apple ed Ericsson, hanno fatto pace e firmano accordi su vari brevetti, tra cui quello del 5G. La famosa società americana e quella svedese sono tornate di nuovo insieme dopo il noto divorzio dovuto a varie accuse da una parte e dall’altra. Adesso stanno pensando bene di accordarsi sulla licenza reciproca dei propri prodotti. Questa è una notizia che delizia gli amanti della tecnologia e che farà bene indubbiamente al mercato globale.

5g

L’accordo firmato prevede una somma versata dalla Apple per pagare le royalty, causa scatenante delle accuse menzionate prima. Il documento è stato firmato per sette anni e la procedura è avvenuta a distanza dai tribunali. Questo accordo prevede dunque una licenza globale che andrà ad interessare i brevetti sullo sviluppo di prodotti tecnologici di entrambe le aziende.

5G, le nuove frontiere del wifi

La Apple e la Ericsson si impegneranno quindi a lavorare in stretta sintonia. Pare che da questa nuova unione nascerà un qualcosa che tutti stavano aspettando: il 5G. Esso indica un nuovo metodo di comunicazione che riguarda la linea mobile e andrà a superare il noto 4G in termini di potenzialità.

Il 5G sarà in grado di essere velocissimo e consentirà di gestire al massimo il proprio traffico dati. Date le sue potenzialità, con la quinta generazione si potranno connettere più dispositivi insieme e allo stesso tempo più utenti. Tutto questo non muterà l’andamento della connessione, che risulterà sempre di alta qualità.

5G, cos’è e a cosa serve

La sigla 5G non vuol dire altro che quinta generazione, termine che si riferisce proprio ad una nuova comunicazione mobile e virtuale. Grazie a ciò, si sarà avvantaggiati sostanzialmente in merito alle reti wireless, alla connessione e alla compatibilità con i diversi dispositivi da noi utilizzati. Si parla già di un notevole aumento di velocità rispetto al 4G, addirittura 10 gigabyte al secondo. Un numero davvero interessante e che sta già facendo impazzire gli amatori.

Questo nuovo modo di concepire la comunicazione userà quindi una frequenza altissima di Gigahertz. Tutto ciò andrà a toccare l’utilizzo di onde minuscole che si convertiranno in potenza dati e banda.

Ancora non ci è dato sapere l’uscita della rete wireless 5G, ma i test sono in fase di elaborazione e mostrano già risultati eccelsi.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.