Android N ufficiale! | Tutte le novità

A sorpresa, Google ha rilasciato la Developer Preview di Android N, la nuova versione del sistema operativo pronta ad essere annunciata a fine maggio durante il Google I/O 2016. L’update è quindi installabile manualmente da tutti gli sviluppatori in possesso dei dispositivi Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Nexus Player e Nexus 9. Diverso destino per Nexus 5 che dopo 2 anni di onorato servizio lascia il passo agli eredi e non sarà più aggiornato dalla casa madre.

Purtroppo, Android N non è pronto e seguiranno ben 5 Developer Preview prima della distribuzione ufficiale attesa per la fine dell’estate. Fino a quel momento, ci dovremo accontentare delle versioni beta di quella che dovrebbe essere la versione 6.2 di Android.

Queste le novità principali:

•    Introdotto il Multi-windows per tutte le app!
•    Il pannello delle notifiche è stato rivisto totalmente  
•    Risposta rapida alle notifiche senza dover aprire l’app in questione
•    Le notifiche sono raggruppabili per singola app
•    Calibrazione della gamma cromatica
•    I Quick Toogle base sono Wi-Fi, dati, batteria, DNT mode e torcia
•    Night mode, modalità notturna per riposare la vista
•    Supporto multilingue per le app
•    Inserita la black list per i contatti
•    Tempi di avvio inferiori
•    Introduzione dei Data saver per risparmiare traffico dati su rete mobile con qualsiasi app
•    Migliorata la gestione dei consumi di Doze che ora agirà subito dopo lo spegnimento del display, anche se quest’ultimo è in movimento.

Per installare Android N, Google ha dato il via al servizio “Android Beta Program” grazie a cui sarà possibile ricevere gli aggiornamenti delle Developer Preview via OTA, quindi scaricabili direttamente dal dispositivo utilizzando la rete Wi-Fi.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.