Android e Windows insieme su uno smartphone Samsung

Un brevetto Samsung descrive uno smartphone che può eseguire Windows Mobile e Android allo stesso tempo, e dare così all’utente la possibilità di scegliere il meglio dei due mondIRisultati immagini per Android e Windows insieme su uno smartphone Samsung

Uno smartphone che usa Windows 10 Mobile e Android allo stesso tempo. È quello che compare in un brevetto registrato da Samsung nel 2015 ed emerso nelle scorse ore, un progetto sul quale l’azienda forse ha pensato per un po’, o forse ci sta pensando ancora – per quanto apparentemente sia concentrata soprattutto su Android e parzialmente su Tizen.

Secondo il brevetto, registrato in Corea del Sud, il dispositivo sarebbe in grado di gestire entrambi i sistemi operativi allo stesso tempo. L’utente potrebbe scegliere quale usare secondo le necessità di ogni momento, ed eventualmente averli anche tutti e due a schermo, in una configurazione multifinestra.

Oltre all’hardware, Windows e Android potrebbero condividere anche alcune cartelle e dati, quali per esempio la galleria fotografica o la collezione musicale. Sarebbe possibile anche fare azioni come copia/incolla tra un sistema operativo e l’altro.

samsung dual boot ux patent 9 720x519

Tutto è ovviamente teorico. Realizzare davvero uno smartphone simile non sarebbe facile e sicuramente il prodotto finale sarebbe piuttosto costoso – oltre ad essere interessante solo per un pubblico molto ristretto. Di sicuro però l’hardware per smartphone comincia ad avere le prestazioni che sarebbero necessarie per fare una cosa del genere.

samsung dual boot ux patent 2 720x503

In passato c’è stato qualche tentativo di smartphone con doppio sistema operativo, non particolarmente fortunato. Ma si trattava di telefoni dual-boot, che prevedevano di scegliere tra un sistema operativo e l’altro al momento dell’avvio. Questa nuova interpretazione di quella vecchia idea sarebbe più interessante?

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.