Crea sito

ASUS VivoStick con Windows 10 in arrivo sul mercato asiatico a 160 Euro

All’IFA 2015 di Berlino Asus ha presentato ufficialmente il VivoStick PC, cioè la sua primapennetta/PC da collegare a monitor e TV tramite la presa HDMI.

Oltre ad essere il primo computer stick di Asus è anche uno dei primissimi ad essere dotato della nuova generazione di processori Intel a basso consumo Atom Cherry Trail, più veloci degli Atom Bay Trail visti fino ad ora su questo genere di dispositivi. Sarà ovviamente venduto con Windows 10 preinstallato.

I computer stick conquisteranno probabilmente sempre maggiore attenzione nel prossimo futuro, dal momento che consentono di trasformare un monitor o la TV di casa in un vero e proprio computer con Windows, su cui eseguire qualsiasi tipo di app e programma.

ASUS VivoStick PC

Era già stato mostrato a Giugno durante il Computex 2015 con il nome di “Pen Stick”, ma si avevano pochi dettagli, soprattutto per quel che riguarda il prezzo e le personalizzazioni. Ora sappiamo che ilprezzo di lancio sarà di 129 dollari, anche se non è ancora stata annunciata ufficialmente la data di inizio vendite, anche se presumibilmente se ne parlerà per questo inverno.

La dotazione hardware prevede, come accennavamo, un processore Intel Cherry Trail, probabilmente un Atom X5 simile o uguale a quello del Surface 3, ma ancora non sono stati rilasciati dettagli in tal senso. Ha 2 GB di memoria RAM DDR3L, archiviazione su eMCP da 32 GBespandibile con microSD fino a 128GB. Guardando alla connettività troviamo ben 2 porte USB 3.0, il WI-Fi 802.11n, il Bluetooth 4.0 e, ovviamente, il jack per collegare cuffie e/o microfono. C’è già chi ironizza in rete affermando che perfino questo PC pennetta ha più connessioni del blasonato nuovo Apple Mac Book.

Si distingue per un design veramente ben curato (ormai un biglietto da visita per Asus) e per le dimensioni ridottissime pari a soli 138x15x14mm per un peso di 70 grammi.

Non è ancora chiaro se all’interno dello chassis trova posto anche una piccola ventola di raffreddamento o se il VivoStick PC sfrutterà la dissipazione passiva e sarà quindi fanless.

Sulla carta promette buone prestazioni non solo per l’utilizzo leggero domestico, ma anche per quello d’ufficio, se non c’è la necessità di far girare programmi molto pesanti.

Sarà disponibile in tre colorazioni: totalmente nera, bianca e argento e blu e oro.

asus vivostick pc

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.