Asus Zenfone zoom | recensione

voto 6,5  

Un telefono che dovrebbe eccellere nella camera ma, zoom a parte, non convince particolarmente. Scalda, pesa, ma è affidabile e nel complesso abbastanza fluido.


CARTA D’IDENTITA’

CONFEZIONE e CONTENUTO
Ottima dotazione. Oltre al canonico caricabatteria (Rapido uscita 5 e 9 volt) ci sono le cuffie in ear con gommini di adattamento, un laccetto in pelle e lo zenflash per migliorare le performance in notturna.

MATERIALI DESIGN e TOUCH AND FEEL
Bello il frame in alluminio ma il posteriore non convince. A parte lo spessore, obbligato dalla camera con zoom ottico, è la scocca in pelle che non sembra pelle a dare un aspetto economico al telefono. Pesantuccio e sbilanciato in avanti. C’è il led di notifica ma l’altoparlante è dietro.

DISPLAY
Piatto, full laminated (molto vicino al vetro), 5,5” IPS FHD 401 ppi. Bello, colori tarabili (ma non ce n’è bisogno), buon angolo e buoni neri. Oleofobico ma la luminosità sotto la luce diretta del sole non è delle migliori.

PROCESSORE | MEMORIA
Monta un Intel e più precisamente lo Z3580. Un quad core da 2,3 Ghz coadiuvato dalla GPU PowerVR 6430. Ha 4 gb di Ram e ben 64 gb di memoria integrata ulteriormente espandibili con micro sd.

BATTERIA
3000mAh ma il telefono, se usato, scalda. Ergo non dura. Uso stress normalizzato si ferma alle 18 (senza risparmi energetici, che ci sono, ma non influiscono particolarmente sull’autonomia se non quello che stacca tutto tranne chiamate e sms). Se si usa molto la camera anche prima visto che con la camera in uso scalda davvero molto.

SOFTWARE ed ECOSISTEMA
La ZenUI a me piace. Molto personalizzabile copra praticamente totalmente Android. E meno male, visto che siamo fermi alla versione 5.0. Ecosistema Android classico.

REPARTO TELEFONICO
Nulla da dire. Buona ricezione, ottimo audio in capsula, buono in vivavoce.

FOTO VIDEO e MULTIMEDIALITA’
Da una fotocamera così pubblicizzata, con 10 lenti Hoya, fuoco laser, ois, mi sarei aspettato superscatti. Invece siamo a un 7- che acciuffa grazie allo zoom ottico (non velocissimo). Nei video è evidente il problema di una messa a fuoco lentissima mentre con l’audio ci siamo. Ha la radio FM e la musica si sente bene.

APP e GAMING
Le applicazioni girano bene, qualche lag qui e la, sopratutto usando la tastiera che, a volte, random, rallenta. Affidabile, non ho avuto crash nei giorni di test, ma ha prestazioni non all’altezza di un telefono da 550 euro. Real Racing ben giocabile con, anche qui, qualche lag.

GIUDIZIO FINALE
Costa 549 euro questo zoom e visto il tempo passato tra presentazione e lancio mi sarei aspettato un prodotto esente da problemi con anche prestazioni top, visto l’hardware. Invece troviamo ancora la 5.0, qualche bug proprio sulla camera, sottotono. Un telefono che scalda quando usato intensamente e che, a parte lo zoom ottico, non ha grandi valori aggiunti. Non ha nemmeno i tasti retroilluminati! Vabbè, mi sono divertito molto a fare lo Zondwitch!

 come scatta le foto
tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.