Benedetta fusione Wind e 3 Italia: tariffe Kena Mobile, Free Mobile con sconti e trasparenza

La fusione Wind e 3 Italia ha dato il via libera a Free Mobile, ed in un certo senso costretto TIM a creare le condizioni per il lancio di un operatore virtuale Kena Mobile. Da un lato e dall’altro sembrano esserci buone notizie per gli utenti, vi spieghiamo anche perché.

In una recente intervista, Xavier Niel, fondatore di Free Mobile, si è detto perplesso circa il modo in cui gli operatori italiani trattano i propri clienti, dal canto suo, Niel ha affermato che il mercato francese non differisce poi di molto da quello italiano, fatta eccezione per il numero di abitanti (6 milioni in meno, che si traduce in un pagamento in più del 10 %). Free Mobile – grazie alla fusione Wind e 3 Italia che ha reso possibile il tutto, dovrebbe dunque sbarcare in Italia a partire da novembre– si pone l’obiettivo di proporre tariffe del 10 % più vantaggiose rispetto alla concorrenza, un margine che il quarto operatore nazionale conta di riuscire a coprire.Cosa più importante, la compagnia telefonica di origine francese si guarderà bene dal maltrattare i clienti, offrendo loro la massima trasparenza nel nome del rispetto che sempre dovrebbe scorrere tra provider e consumatore. L’obiettivo del gestore è quello di guadagnarsi un posto nel cuore degli utenti, farsi amare per lasciarsi preferire.

Risultati immagini per Kena MobilCome risponderà Kena Mobile? Il MVNO, andrà a proporrà un’offerta mirata ad un pubblico giovane e dinamico,che non ha voglia di ingarbugliarsi in servizi aggiuntivi che poco cambierebbero la sostanza delle cose. Un paio di tariffe al massimo, al netto di scadenze ed improvvise rimodulazioni: Kena Mobile, che si appoggerà in toto alla rete di TIM, dovrebbe avvalersi di due piani: quello full, comunque a meno di 10 euro, con minuti illimitati e 3 GB, ed uno più economico, per coloro che sfruttano meno minuti ed Internet, dal costo di 4 euro circa.

In ogni caso, Kena Mobile non dovrebbe rinunciare al 4G, e sfruttare a pieno tutta l’infrastruttura rete di TIM, che si volgerà ai clienti più esigenti, che non si preoccupano troppo di spendere qualcosa in più per ottenere il massimo possibile (possibile caso di cannibalizzazione con i piani TIM Young, ci sarà da stare attenti). La fusione Wind e 3 Italia è anche questo, cosa ne dite?

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.