Crea sito

CES 2017, Lenovo annuncia Smart Assistant

CES 2017, Lenovo annuncia Smart Assistant

Il mercato delle smart home in tutto il mondo è in fortissima crescita con i produttori che ogni giorno lanciano sul mercato prodotti sempre diversi e sempre migliori. Tuttavia, nonostante questo dinamismo le persone fanno ancora fatica ad avvicinarsi a queste soluzioni che permetterebbero di rendere più gradevole ed intelligente la vita nelle case. Sono due i problemi principali: i prezzi troppo alti e la frammentarietà di un mercato in cui gli utenti fanno fatica a capire quale sia il prodotto giusto per loro.

Su questi aspetti vuole intervenire Lenovo per facilitare l’accesso a queste soluzioni da parte delle persone. Proprio per questo, il colosso cinese, in collaborazione con Amazon, ha sviluppato Lenovo Smart Assistant, un assistente digitale che si basa sulla piattaforma cloud diAmazon Alexa che è stato presentato al CES 2017 di Las Vegas. Grazie a questo strumento, gli utenti potranno, vocalmente, impartire comandi per eseguire ricerche sul Web, riprodurre brani musicali, creare liste, ricordare appuntamenti e per molto altro ancora.

Grazie al cloud, inoltre, l’intelligenza artificiale migliorerà nel tempo senza bisogno di aggiornare fisicamente Lenovo Smart Assistant. Questo prodotto è stato pensato per diventare il baricentro delle smart home grazie alla possibilità di gestire i dispositivi Lenovo dedicati alle case intelligenti oltre a una quantità di prodotti di terze parti.

A completare la famiglia di prodotti smart, Lenovo Smart Storage, una soluzione di digital storage sicura, dall’enorme capacità (6TB), accesso wireless dual-band e capacità di sincronizzazione automatica multidispositivo. Entrambi i dispositivi arriveranno a maggio ma solamente in America ad un prezzo ancora da definire.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.