Chip Google per migliorare gli smartphone Android, prime indiscrezioni

Secondo un recente articolo Google sarebbe interessata a prendere parte nella progettazione dei chip per gli smartphone Android. L’informazione arriva da un articolo che cita fonti interne, ma per ora manca di ufficialità. Una prospettiva affascinante ma non priva di difficoltà.

 

Google starebbe pensando di progettare in proprio i microprocessori per smartphone e tablet, o almeno di partecipare alla progettazione. Stando a un articolo di The Information, infatti, l’azienda sarebbe interessate a seguire un percorso simile a quello intrapreso anni fa da Apple, che oggi progetta interamente i chip della serie A – montati su iPhone e iPad.

nexus 6p

Realizzando i propri chip Google avrebbe dei vantaggi, perché potrebbe integrare direttamente nell’hardware caratteristiche che possono rendere Android migliore in un modo o nell’altro. D’altra però questa mossa potrebbe anche infastidire partner come Qualcomm o Mediatek, che realizzano SoC per smartphone. Tra l’altro Google dovrebbe rivolgersi proprio a un’azienda come TSMC o Samsung per la realizzazione del chip.

Non è chiaro inoltre se il chip sarebbe destinato solo ai dispositivi Nexus o al mondo Android in generale. Tra gli obiettivi, secondo la fonte citata, c’è infatti anche l’idea di ridurre la frammentazione grazie proprio a un’architettura hardware comune e diffusa, che faciliti la realizzazione di software e aggiornamenti.

L’azienda non ha rilasciato commenti ufficiali sull’argomento, quindi per ora siamo ancora nel terreno delle speculazioni. Di sicuro l’ipotesi ha un suo senso, ma è altrettanto certo che difficoltà e ostacoli non mancherebbero.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.