Doogee: ecco gli smartphone in prossima uscita!

Sono 6 gli smartphone che Doogee sta per lanciare sul mercato di cui 3 con connettività 4G LTE. Si tratta del DG700 Titans2, del DG750 Iron Bone, del DG850 Iron Man e della serie F: F1 Turbo Mini , F2 Ibiza , F3 Europe.
Vediamo le schede tecniche e le immagini in anteprima di questi cinafonini con cui doogee cercherà di ritagliarsi una fetta del mercato degli smartphone cinesi!

 

Il primo smartphone il DG700 Titans 2 è un “rugged phone”  ovvero uno smartphone molto resistente e dall’ottima batteria da 4000mah. Uno smartphone molto adatto quindi in molti ambienti lavorativi dove la resistenza e l’autonomia sono indispensabili:

 

DG700

 

Il DG750 Iron-Bone è sicuramente più elegante con struttura in metallo ed un aspetto molto compatto grazie al display da 4.7 pollici. Ottima la dotazione hardware ma sicuramente i soli 133mm di lunghezza potrebbero decretarne un buon successo:

DG750

 

Anche il terzo smartphone, il DG850 Iron Man, grazie al frame in metallo punta molto sul design. Le linee richiamano in maniera evidente quelle dello xiaomi Mi4:

DG850

 

 

Passando alla serie F, abbiamo il plus della connettività 4G LTE. Tutti saranno dotati della nuova CPU Quad Core Mt6732 a 1.5ghz.

Il modello F1 Turbo Mini esteticamente ricorda molto il DG2014 sempre della doogee ma con uno schermo da 4.5 pollici.

La scelta potrebbe essere molto azzeccata in un periodo in cui è difficile trovare smartphone di “piccola taglia”

F1

 

Il secondo è l’ F2 IBIZA che punta al pubblico più giovane ed in movimento. Linee essenziali e sempre il supporto alle reti 4G.

F2

 

Infine l’ F3 EUROPE che rispetto agli altri modelli della serie F è dotato di una fotocamera da ben 13Mpixel e dalle linee semplici ed eleganti:

 

F3

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.