Falla negli smartphone MediaTek e Android 4.2.2: un SMS riavvia il telefono

Wiko
Wiko rainbow Wiko

I processori MediaTek hanno una grossa falla: basta un semplice messaggio di testo affinché lo smartphone si spenga e si riaccenda automaticamente. Tale modalità è dovuta al linguaggio con cui i chip MediaTek e il sistema comunicano vincendevolmente: un SMS che riporta come testo unicamente “=” (da solo e senza altro) porta al riavvio immediato del dispositivo.

A darne notizia è il blog Korben.info su segnalazione di uno dei suoi lettori. Il filmato (in francese) dimostra in tempo reale come questo avviene: ogni volta che il dispositivo riceve (non serve che venga aperto il messaggio) questo testo, il riavvio avviene nell’arco di pochi secondi. È solo il telefono che riceve l’SMS a subire l’operazione, non quello che lo invia.

Stando a quanto aggiunto da Telefonino.net, il problema non riguarda solamente i telefoni Wiko, preso da esempio nel video dimostrativo, bensì anche Zopo, Archos, Alcatel e Acer. Ecco la lista:

Unidata N9700 Wiko Stairway Wiko Darkmoon Wiko Dark Side Wiko Darknight Wiko Iggy Wiko Ozzy Wiko Darfull Wiko Cink King Wiko Cink Five Wiko Cink Peax Wiko Cink Peax 2 Wiko Cink Slim Alcatel One Touch Idol X Alcatel One Touch Idol Ultra Alcatel One Touch 997D Alcatel One Touch Pop C3 (4033D) Alcatel One Touch S-Pop (4030D) Alcaltel One Touch Star (6010D) Zopo ZP950 Acer Liquid E 2 DUO Fairphone Archos 40 Titanium

Korben ha scritto che tale problema avviene anche in dispositivi con ROM non originale, segnale che si tratta di un problema hardware e non software. Una possibile soluzione è l’installazione di un app diversa da quella standard per inviare e ricevere messaggi. Sebbene tale stratagemma, infatti, possa essere usato come semplice schermo con gli amici, può diventare una fastidiosa arma nelle mani di un hacker.

Wiko ha riconosciuto tale bug, aggiungendo che avviene nei dispositivi con versione 4.2.2 di Android: qualsiasi terminale che abbia questa versione del sistema operativo e un chip MediaTek è quindi a rischio. Lo stesso produttore francese ha consigliato di installare un’app alternativa per gli SMS e non ha lasciato indizi o aggiornamenti riguardo la possibile distribuzione di una patch che corregga tale falla.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.