Gear S2 di Samsung arriverà in India il 21 Gennaio

 

All’evento di lancio del Galaxy Note 5 tenutasi in Luglio lo scorso anno, Samsung ha stuzzicato l’attenzione dell’utenza con un teaser dello smartwatch Gear S2, ma il dispositivo è stato svelato dall’azienda soltanto negli ultimi giorni di Agosto all’IFA di Berlino. Come poi si è scoperto in futro, la compagnia coreana non ha creato soltanto una tipologia di questo device, ma bensì tre: il Gear S2, il Gear S2 Classic e il Gear S2 3G. Mentre le prime due varianti hanno solo le connettività Bluetooth e Wi-Fi, il Gear S2 3G arriva anche con la connettività cellulare, come si può evincere anche dal nome stesso. Alcune di queste varianti sembrano ora essere dirette verso l’India, almeno stando a quanto detto dai media nazionali. Inoltre è stato affermato dalle stesse fonti che Samsung sarebbe pronta a lanciare durante l’evento anche il Gear VR.

Abbiamo però ragione di credere che queste notizie non si discostino molto dalla realtà effettiva delle cose, in quanto Samsung ha mandato gli inviti per una conferenza stampa prevista il 21 Gennaio a Nuova Delhi e nonostante il nuovo modello Samsung Gear non venga in alcun modo menzionato, l’immagine sullo sfondo parla da sola.

Gear S2

Samsung Gear S2: le specifiche tecniche

Come abbiamo già menzionato qualche riga sopra, la gamma di smartwatch Samsung Gear S2 arriverà in tre varianti, tutte queste con un display circolare da 1.2” Super AMOLED, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna oltre alle funzionalità accelerometro, giroscopio, monitoraggio del battito cardiaco, sensore di luce ambientale e barometro. La differenza tra i modelli risiede nel comparto CPU che vede la versione 3G montare un Qualcomm Snapdragon 400 mentre le altre hanno un processore Exynos 3250.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.