Gli highlight AVM direttamente dallo stand della CeBIT: le novità presentate al CeBIT 2017 AN

Scopri il portabandiera FRITZ!Box 7590 nel design nuovo di zecca! Con il supervectoring è pronto per la prossima generazione DSL e dispone di una buona dotazione senza compromessi.

Supervectoring per una velocità fino a 300 Mbit/s

Con l’utilizzo del supervectoring, il 7590 definisce nuovi standard. L’ampiezza di banda viene estesa a 35 MHz, raggiungendo così fino a 300 Mbit/s in download. La velocità sulla porta DSL risulta dunque triplicata. I download di pacchetti di dati giganteschi diventano la specialità del 7590.

Wireless high-end con MIMO multiutente

Per consentire la distribuzione di video, musica e foto nella rete domestica senza barre di carica su smartphone, tablet & Co., il 7590 si connette alla wireless AC veloce con il MIMO multiutente. Il 7590 distribuisce quindi contemporaneamente i flussi di dati in base alle specifiche richieste dei diversi dispositivi. È dunque possibile trasmettere in parallelo sulla wireless quattro possibili flussi di dati anche a quattro dispositivi terminali.

Alla fine dei conti, il 7590 raggiunge velocità wireless fino a 1.733 Mbit/s sulla banda a 5 GHz più 800 Mbit/s sulla banda a 2,4 GHz.

Modello top – dotazione top

Completano la dotazione un centralino con base DECT completo e la segreteria telefonica Sulle due porte USB 3.0 le velocità di trasferimento dati sono da due a quattro volte superiori rispetto a quelle del modello precedente. Sono incluse anche 4 porte LAN Gigabit per PC e console di gioco e opzioni di collegamento alla rete fissa, sia analogiche sia ISDN.

Per la prima volta il 7590 permette la regolazione automatica della luminosità dei LED in base alla luce ambiente. Ciò significa risparmio di corrente: nonostante la crescita dei servizi di routing e le nuove funzioni, il nuovo FRITZ!Box rimane efficiente dal punto di vista energetico.

In questo video un riassunto di tutti i prodotti presentati alla CeBIT

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.