Grazie a PVD+ l’Apple Watch può controllare un drone con le mani.

 

image

PVD+ è una società taiwanese il cui nome è molto in voga nelle ultime ore a causa di una loro recente creazione che potrebbe rivoluzionare il modo di utilizzare l’Apple Watch. Hanno infatti creato un particolare algoritmo che se unito al famoso Apple Watch permetterebbe all’utente di controllare droni e luci con le semplici gesture delle mani. Sembra incredibile, vero? In questo modo vi sembrerà di essere un personaggio di Star Wars perché i movimenti delle mani per impartire gli ordini agli oggetti sono molto simili.

Questa società taiwanese è stata fondata nel 2013 da Mark Ven e ci son voluti ben 18 mesi per realizzare quest’algoritmo che permette il controllo in remoto di tantissimi apparecchi attraverso l’Apple Watch.

Mark Ven ovviamente ha voluto dare una dimostrazione pratica di ciò che è in grado di fare con il suo Apple Watch, e durante questa dimostrazione ha fatto volare un Parrot AR Drone 3.0 semplicemente utilizzando dei movimenti con la mano. Ha anche aggiunto che con quest’algoritmo è in grado di controllare anche delle luci e non solo per accenderle e spegnerle ma anche per farle cambiare di colore. Scrivendo nell’aria la lettera r, infatti, le luci si illumineranno di rosso mentre se si scrive la lettera y si illumineranno di giallo e così via con tutti i colori.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.