HTC Vive potrebbe costare 1500 dollari

HTC Vive potrebbe avere un costo di circa 1500 dollari. A rivelarlo sono stati dei broker stranieri che hanno cercato di fare previsioni sul prezzo.

Il visore HTC Vive potrebbe costare 1500 dollari. Queste sono le previsioni di alcuni broker stranieri, riportate dal sito Focus Taiwan, che hanno cercato di capire le prossime evoluzioni del mondo della realtà virtuale.

HTC non ha smentito o confermato la notizia, ma se il prezzo previsto dai broker dovesse essere confermato, il visore per la realtà virtuale di HTC sarebbe il più costoso tra quelli in arrivo sul mercato nei prossimi mesi.

HTC Vive prezzo
Una foto di HTC Vive

Dopo lo scalpore sollevato dalla rivelazione del prezzo troppo elevato di Oculus Rift, è quasi una sorpresa vedere che HTC potrebbe proporre un dispositivo ancora più costoso. Tuttavia, gli autori delle previsioni spiegano che il prezzo di HTC Vive dovrebbe essere giustificato dalla tecnologia del visore, che sembra avere qualche arma in più rispetto ai prodotti della concorrenza.

I broker hanno anche previsto un pessimo lancio per il dispositivo di HTC, che nel primo anno potrebbe vendere appena un milione di unità. Il motivo ovviamente è celato nel prezzo a dir poco proibitivo, soprattutto se è da sommare alla cifra necessaria per l’acquisto di un PC performante.

La situazione attuale indica che la realtà virtuale è una tecnologia per ricchi. Ecco una panoramica dei prezzi (alcuni dei quali non confermati) dei principali visori VR attualmente annunciati:

  • Samsung Gear VR – prezzo confermato di 129 euro;
  • Oculus Rift – prezzo confermato di circa 700 euro;
  • PlayStation VR – prezzo non confermato di circa 800 dollari;
  • HTC Vive – prezzo non confermato di circa 1500 dollari.

HTC Vive dovrebbe approdare sul mercato nel corso di Aprile 2016, ma l’apertura delle prenotazioni partirà già dal prossimo 29 febbraio, data in cui saranno necessariamente svelati tutti i dettagli ufficiali sul visore, prezzo compreso.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.