John McAfee sviluppa uno smartphone Android super sicuro da 1100 dollari

John McAfee ha ufficializzato via Twitter il nuovo Privacy Phone che si preannuncia come il primo smartphone Android totalmente a prova di hacker.

Il noto sviluppatore britannico John MacAfee, fondatore dell’omonima azienda che si occupa di sicurezza informatica, ha annunciato attraverso il proprio account Twitter ufficiale di essere a lavoro sulla creazione di un nuovo smartphone Android 

Caratterizzato proprio dal sistema operativo del robottino verde, il dispositivo di MacAfee sarà infatti dotato da una serie di specifiche (software e hardware) che gli consentiranno di salvaguardare la privacy degli utenti in qualsiasi momento e con facilità. Con il “MacAfee Phone” potremo infatti disattivare istantaneamente, attraverso degli interruttori fisici, la connessione dati, la localizzazione GPS, vari sensori, la fotocamera, la connessione Wi-Fi, gli slot per la SIM e altro ancora.

La gestione della privacy sarà centrale in ogni aspetto di utilizzo e l’utente saprà esattamente come proteggere i propri dati. Per esempio, quando si andrà a disattivare il Wi-Fi, il Bluetooth o la geolocalizzazione, questi servizi saranno disabilitati completamente. Lo stesso vale per la fotocamera, il microfono e tutto ciò che può essere utilizzato come porta di ingresso da parte degli hacker.

Questo è possibile grazie agli switch avanzati sviluppati da MGTche uniscono soluzioni software e hardware. Infatti tutti i servizi potranno essere fisicamente esclusi dal sistema. Non è stata trascurata la sicurezza anche nell’usabilità giornaliera. Il browser web infatti contiene un tool per aiutare l’anonimato online. Tuttavia come qualsiasi cosa connessa ad Internet non si più essere sicuri al 100%.

McAfee Privacy Phone

Anche sotto il profilo software non mancheranno una serie di accorgimenti, creati ad-hoc dal team di sviluppatori, che renderanno il dispositivo decisamente più sicuro rispetto ad un qualsiasi smartphone moderno in commercio. Il MacAfee Phone eliminerà infatti qualsiasi rischio di intercettazione, tracciabilità web e altro ancora.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche complete, John ha confermato che saranno svelate soltanto ad una settimana dalla presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire nel corso delle prossime settimane.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.