Dopo la fusione Wind e 3Italia sarà rivoluzione 5G e rete fissa,

 

La fusione Wind e 3 Italia sarà effettivaa partire dal 2017, ma servirà almeno un anno per poter beneficiare dei vantaggi che ne scaturiranno. Il discorso sollevato si fa interessante proprio in virtù dei tanti plus che investiranno il sistema di comunicazioni italiano. Dati alla mano, la fusione Wind e 3 Italia porterà alla nascita del primo operatore tricolore e del quarto a livello europeo per un totale di 31 milioni di utenti.

Al di là di quelli che saranno i benefici singoli, globalmente cosa c’è da aspettarsi? Innanzitutto il 4G, su cui Vodafone e TIM hanno spinto molto(meno proprio Wind e 3 Italia): l’operatore nascente, in virtù della riduzione della pressione dei prezzi, potrà investire di più sull’infrastruttura, recuperando il ritardo accumulato (senza però trascurare l’ascesa di Free Mobile, che potrebbe nuovamente stravolgere le cose).

Non solo 4G, ma anche 5G sullo sfondo: chi ci dice che la fusione Wind e 3 Italia non metta la nuova realtà nelle condizioni di pareggiare i conti con i concorrenti, gettando anche le basi per la prossima generazione 5G, che tra l’altro Vodafone e TIM stanno già iniziando a testare).

Aspettiamoci una sorta di rivoluzioneanche per quanto riguarda la telefonia fissa, sempre più combinata al mobile. Il contributo di Infostradasarà cruciale in questo processo di stratificazione, affinché si possa puntare ad una rivalutazione totale della telefonia fissa, supportata naturalmenteda una maggiore e più capillare espansione della fibra all’interno delle abitazioni.

Maggiore efficienza per tutti, ed untasso di qualità mai raggiunto prima d’ora. La fusione Wind e 3 Italia sarà un bene per tutti, al di là di come poi si evolveranno le cose (i presupposti sembrano esserci tutti, bisognerà capire come vorranno agire i singoli protagonisti)

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.