Le migliori app Android per fare la spesa

 

Alcune app per dispositivi Android possono rivelarsi di grande aiuto per fare la spesa. Ecco quali sono le migliori.

Le migliori app Android per fare la spesa

Grazie al download di apposite app per smartphone e tablet è possibile rendere decisamente ben più semplice l’esecuzione di alcune operazioni.

A tal proposito anche per la classica spesa nei negozi vicino casa, al supermercato o nei centri commerciali sono disponibili app in grado di semplificare notevolmente l’esecuzione di tale operazione. Esistono infatti svariate app per fare la spesa. Scopriamo immediatamente quali sono le migliori per i dispositivi Android.

MyShopl

MyShopl è un’app che si presenta come una sorta di agenda dettagliata per la spesa e nella quale è possibile selezionare i singoli prodotti acquistati generando delle liste da seguire contenenti le tipologie di alimenti ed i prezzi verso i quali si è orientati.

Lista Spesa – ListOn Free

Lista Spesa – ListOn Free è un’app con un’interfaccia più classica e grazie alla quale è possibile avere a disposizione una sorta di bacheca contenente vari appunti da inserire man mano durante l’utilizzo. L’app permette inoltre di poter condividere i contenuti con gli amici.

Bring! Lista della spesa

Bring! Lista della spesa è un’app che permette di eseguire le stesse operazioni delle applicazioni già suggerita ma in modo molto più veloce e soprattutto comodo grazie all’ottima distribuzione dei contenuti e delle funzioni che risultano facilmente accessibili.

Out of Milk Shopping List

Out of Milk Shopping List è un’app  che consente di stilare la propria personale lista della stesa in modo tale da poterla avere sempre e comunque a portata di mano. L’app integra inoltre la funzione elenco della dispesa che consente di tenere traccia di quello che c’è e di quello che invece manca in casa.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.