LG G5 rumors: sarà caratterizzato da doppio display

LG G5

LG G5 è il prossimo flagship che verrà lanciato dalla casa coreana per il prossimo anno. Secondo alcune ultime indiscrezioni, il famoso Evan Blass o @Evleaks, ha postato recentemente su twitter alcune nuove feature che dovrebbero arrivare sul nuovo flagship di LG, tra cui la possibilità di un doppio display.

La prima cosa che appare è la possibilità di avere uno smartphone con doppio display. Ma mentre si parla del doppio display, LG G5 dovrebbe anche montare un display da 5.3 pollici, mantenendo quindi una risoluzione di 2560 x 1440. Evan Blass ha anche detto che questa sarà la funzione principale di LG nel 2016.

C’è anche la parola “espansione hardware” inclusa nel LG G5, che dovrebbe riguardare uno “slot magico”, per il quale anche Blass è stato incapace di dirci precisamente a cosa dovrebbe servire, ma riguarderà probabilmente a qualcosa come espansioni funzionali usando dei moduli, una sorte di Project Ara.

Per quanto riguarda invece il lato della batteria, LG pare volerci fornire di una batteria di autonomia minore rispetto a quella del vecchio LG G4. Infatti stiamo parlando di una 2800 mAh per il flagship del 2016 comparata ad una batteria da 3000 mAh montata su LG G4, ma sarà ancora removibile. Questo potrebbe anche non risultare un problema, dato il miglioramento dell’efficienza del processore all’interno del dispositivo.

Diamo un’occhiata adesso alla fotocamera con un angolo di visione ampio che arriverà su LG G5, già menzionata precedentemente con l’arrivo di Marshmallow e avviata con Snapdragon 820. LG G5 dovrebbe arrivare con una fotocamera da 16 megapixel con un angolo ampio di 135 gradi. Tra i due sensori di camera abbiamo due flash a LED, e il ritorno del laser auto focus, e il sensore RGB.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.