LG G6 con Snapdragon 821 per anticipare il Samsung Galaxy S8

LG G6, il nuovo smartphone di casa LG dovrebbe essere presentato ufficialmente a fine mese, il 26 febbraio 2017, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

L’azienda di Seul ha deciso di lanciare il suo top di gamma circa un mese prima della presentazione del nuovo Galaxy S8 dell’azienda rivale Samsung, perciò ha deciso di utilizzare un processore meno recente ma ugualmente performante come lo Snapdragon 821. Una notizia finora solo ipotizzata da rumors circolati nel Web, ma confermataulteriormente da una foto trapelata in Rete, scattata in occasione del CES 2017 e raffigurante una diapositiva confidenziale LG (foto in fondo all’articolo).

Risultati immagini per LG G6 al mwc 2017

Secondo le recenti indiscrezioni, sembra che il colosso Samsung abbia monopolizzato l’acquisto del SoC Snapdragon 835 per il suo nuovissimo Galaxy S8 ed è per questo che LG si è orientata verso un processore come lo Snapdragon 821.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche del nuovo G6, il dispositivo dovrebbe essere provvisto di un display  LCD da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD con rapporto insolito di 18:9, 4GB di RAM, 32GB di storage con espansione tramite microSD con capacità fino a 200GB, una doppia fotocamera posteriore da 16MP con quella anteriore da 8MP, sensore di impronte, resistenza all’acqua e alla polvere con certificazione IP68 o forse IP69.

Di seguito la foto leakata che conferma il SoC di LG G6:

Risultati immagini per LG G6 ufficialmente con SoC Snapdragon 821

Vi ricordo che potete quotidianamente controllare il nostro  canale Telegram dadicato alle offerte: iscrivetevi se vi va, resterete sempre aggiornat  i in tempo reale su tutte le promozioni e le offerte del momento

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.