LG A IFA BERLINO 2016: RUMORS SULLE NOVITÀ PRESENTATE

LG a IFA Berlino 2016: rumors sulle novità presentate

A IFA Berlino 2016 anche LG presenterà un’ampia gamma di prodotti, seppur abbia già annunciato la presentazione del nuovo V20, smartphone top di gamma, per il prossimo 6 settembre a San Francisco. Con molta probabilità, durante la manifestazione fieristica berlinese, sia il 6 che il 7 settembre sarà possibile toccare con mano il nuovo LG V20, ma allo stesso tempo vi sarà spazio per nuove TV e anche altri smartphone della serie Flex. Andiamo alla scoperta dei principali rumors sulle novità che LG presenterà a IFA Berlino 2016.

Durante IFA 2016, LG non presenterà il nuovo LG V20, smartphone top di gamma che verrà presentato il 6 settembre in un evento speciale a San Francisco. Il produttore coreano, tuttavia, a IFA Berlino 2016 farà debuttare la terza generazione di smartphone Flex, ovvero LG G Flex 3. Come riportato da alcune indiscrezioni dello scorso maggio, il nuovo LG G Flex 3 sarà uno smartphone dotato di caratteristiche tecniche interessanti, tra cui un display da 5.5 pollici Quad HD. All’interno della scocca vi saranno il processore Snapdragon 820, accompagnato da 4 GB di memoria RAM e 32 o 64 GB di memoria di archiviazione, espandibile.

A completare la dotazione vi saranno una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una frontale da 8 megapixel. Inoltre, il design di LG G Flex 3 potrebbe essere anche modulare, simile a quanto è stato fatto con LG G5.

LG TV IFA 2016

Ovviamente, qualora non vengano soddisfatte le aspettative, a IFA Berlino 2016 siamo sicuri che LG presenterà nuove TV, sia per quanto riguarda il salotto, ma anche l’ambito gaming e di produttività al computer.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.