Netflix parte con 516 film: primo confronto con Sky Online e Infinity

Netflix sulla carta si differenzia molto da Infinity e Sky Online. La libreria è ancora piccola, ma interfaccia e qualità video sono da primato.

 

Netflix, Sky Online e Infinity: qual è il servizio migliore? Prima di dare una risposta completa è bene analizzare le rispettive offerte. Per una recensione completa di Netflix – ci stiamo lavorando – bisognerà aspettare ancora qualche tempo.

Novità Netflix
Novità Netflix

Netflix al momento è il più debole come numero di titoli (qui un approfondimento su serie e film), anche se la dirigenza ha promesso un aumento costante ogni mese. Si parla di 516 film, 170 serie TV e 144 documentari. La maggior parte con l’opzione di poter attivare l’audio in lingua originale, il formato 5.1 e volendo i sottotitoli. Sono disponibili versioni standard, HD (720p o superiore) e 4K.

home infinity
Più visti su Infinity

Grande delusione se si considera che negli Stati Uniti l’archivio è smisurato e supera quota 8500 contenuti, di cui 4755 film – la maggioranza con risoluzione massima 1080p. Ma si sapeva da tempo che lo sbarco italiano sarebbe stato in questo modo. Negli altri paesi europei, non anglofoni, la disponibilità di titoli iniziale è sempre ridotta. Doppiaggi, sottotitoli e licenze sono pur sempre un problema.

più visti sky online
Più visti su Sky Online

Sky Online offre 750 film, 27 serie complete, decine di altre serie parziali, show e sport. La qualità principale è legata al presidio delle novità. Le serie statunitensi di maggior grido e anche i film più attesi sono disponibili sulla piattaforma – sempre nel rispetto dei periodi finestra stabiliti dalle major cinematografiche. La qualità offerta è sempre standard, anche in futuro verrà attivata l’alata risoluzione.

Infinity rilancia con 6000 contenuti, che comprendono film, serie TV e le migliori produzioni Mediaset. Si tratta della piattaforma con l’offerta più ampia, ma sulle novità è un passo indietro rispetto a Sky. Di certo il mix è il suo valore aggiunto. Da rilevare che tutti i contenuti sono dichiarati HD e almeno 1000 sono in Full HD 1080p.

Sui prezzi Netflix si posiziona a metà tra Sky Online e Infinity. Tutti comunque offrono la possibilità di provare gratuitamente i servizi per 30 giorni. Netflix è declinato in tre offerte. Base (7,99 euro/mese) con tutti i contenuti in qualità standard fruibili su un solo dispositivo alla volta. Standard (9,99 euro/mese) offre i contenuti anche in formato HD su due dispositivi contemporaneamente. Premium (11,99 euro/mese) include anche il formato 4K e consente la visione in contemporanea fino a 4 persone.

Netflix
Netflix e il numero di schermi

Sky Online chiede 9,99 euro per il cinema, 9,99 euro per l’intrattenimento (serie TV, show, etc.) e 19,99 euro per il Calcio. L’abbinamento di pacchetti diversi consente di ottenere sconti, quindi ad esempio cinema e intrattenimento costano 16,99 euro al mese. Oltre a questi bisogna aggiungere i contenuti in pay-per-view.

Infinity costa 4,99 euro per chi decide di rimanere almeno 12 mesi, sennò il prezzo normale è di 6,99 euro al mese. Non mancano poi contenuti pay-per-view.

Per quanto riguarda le compatibilità tutti i tre i servizi supportano Smart TV, PC, Mac, console e tablet però con alcune limitazioni. Sky Online prevede per i tablet solo iPad e modelli Samsung. Non è presente su Nintendo e per le Smart TV ha solo modelli Samsung. Infinity include ogni dispositivo (anche smartphone) iOS, Windows Phone e Android; Chromecast; televisori Sony, Panasonic, Tivuon, Samsung; set-top-box.

Netflix  supporta Smart TV (Samsung, Sharp, Sony, Hisense, Toshiba, Panasonic, Philips e LG), PC, console (Xbox, Playstation, 3DS e Wii), lettori Blu-Ray, lettori per lo streaming (Apple TV, Chromecast Nexus Player e LG Smart), set-top-box TIMvision, smartphone e tablet (Android, iOS e Windows Phone).

La nostra esperienza d’uso su Netflix è iniziata. Possiamo già anticipare che l‘interfaccia grafica su ogni piattaforma è superiore a quelle dei concorrenti. Che si tratti della versione PC, tablet o Smart TV tutti i comandi sono funzionali e immediati. Il motore di ricerca interno è efficiente e veloce. Sulla carta anche il sistema che consiglia i titoli in base a propri gusti dovrebbe essere eccellente – negli Stati Uniti è un cult – ma attendiamo del tempo per averne conferma.

netflix

L’offerta di film è molto più bassa e con poche novità. Abbiamo avuto conferma da fonti attendibili che il primo pacchetto di licenze ha riguardato un bouquet a buon prezzo. Insomma, sulle novità c’è ancora pochino.

Le serie TV potrebbero attrarre il pubblico più appassionato, ma anche qui a parte quelle firmate Netflix bisogna sospendere il giudizio. La lista di documentari vanta interessanti novità soprattutto per il pubblico italiano.

netflix europa

La qualità video è condizionata da molti fattori, ma nella migliore delle situazioni – quindi con prestazioni Internet adeguate (almeno 5 Mbps per l’HD) – appare superiore a Sky Online e Infinity. Dobbiamo approfondire ma l’encoding sembra buono così come il sistema di auto-regolazione della qualità.

Senza dubbio uno dei valori aggiunti è la possibilità del multi-account, ovvero consentire a più persone dislocate in luoghi diversi di accedere contemporaneamente al servizio.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.