Possibili promozioni post fusione Wind e 3 Italia: Segnali davvero incoraggianti da Free Mobile

 Risultati immagini per wind e 3 si uniranno

 

Sono scenari interessanti quelli che si stanno configurando in queste settimane nell’ambito della fusione Wind e 3 Italia. Oggi 14 marzo. Free Mobile assumerà un ruolo decisivo nelle decisioni strategiche del nuovo brand unificato, almeno da un punto di vista commerciale e la campagna appena lanciata in Francia da Iliad, denominata “Roaming ora incluso tutto l’anno!“,prospettive che si potrebbero venire a creare anche dalle nostre partii.

in sostanza l’operatore Francese darà vita ad una svendita per quanto concerne il roaming internazionale, almeno rispetto agli standard ai quali ci siamo abituati in questi anni. Con la nuova tariffa, infatti, gli utenti otterranno 5 GB di connessione dati al mese, chiamate, SMS e MMS senza limiti e validi in ben 35 Paesi sparsi in giro per il mondo. Davvero niente male considerando anche il raggio d’azione del roaming.

I costi?

Secondo quanto annunciato da Iliad, il nuovo “Free Mobile Plan” avrà un prezzo pari a 15,99 euro al mese per i già clienti Freebox, mentre saliremo a 19,99 euro per tutti gli altri utenti. Da sottolineare che le tariffe vanno intese appunto su base mensile e non su ogni quattro settimane come ormai avviene qui in Italia, senza dimenticare che i parametri per chiamate, SMS ed MMS avranno effetto anche sul traffico nazionale.

Chiaro che un approccio così aggressivo potrebbe avere effetti diretti anche sul mercato italiano nel corso dei prossimi mesi, a partire dai presupposti che potrebbero generare nuove promozioni in ambito nazionale ed internazionale tramite la fusione Wind e 3 Italia. Insomma, occhi aperti anche sotto questo punto di vista, perché a breve potremmo vederne delle belle grazie a questi nuovi attori che si apprestano a ricoprire un ruolo importante in Italia.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.