Samsung, addio alle fotocamere digitali per puntare con più decisione sugli smartphone? di

Samsung potrebbe presto abbandonare il settore delle fotocamere digitali chiudendo la propria divisione al fine di dirottarne il personale sugli smartphone, questo almeno è quanto suggerisce un’indiscrezione dell’ultima ora.

 

Foto: in qualche modo oggi tutte le ultime notizie su Samsung ruotano attorno a questo argomento. Vi abbiamo infatti già parlato della possibilità che il Samsung Galaxy S7 utilizzi un innovativo sensore molto grande (mezzo pollice) e con una bassa densità di pixel (appena 12 Mpixel) ed ora ecco arrivare una notizia che sembra solo apparentemente in controtendenza ma che probabilmente è correlata: secondo alcuni report considerati attendibili, Samsung potrebbe smantellare l’attuale divisione che si occupa delle fotocamere digitali, per spostare gran parte del personale proprio nella divisione smartphone.

samsung camera

La notizia non sottintende la possibilità che Samsung dica per sempre addio a questo genere di prodotti (del resto il suo sensore NX-500 secondo DxOMark è il migliore del segmento ibride APS-C per qualità offerta) ma solo che momentaneamente possa avere bisogno di un grande know-how sull’argomento da applicare altrove, specificamente appunto nel settore degli smartphone.

Del resto il sito samsungcamera.com non è aggiornato da diversi mesi, mentre alcuni retailer portoghesi avrebbero già smesso di offrire le fotocamere digitali del colosso coreano.

Qualche dubbio comunque permane: visto infatti che molto probabilmente Samsung ha intenzione di annunciare il Galaxy S7 già il prossimo gennaio per poi metterlo in vendita a febbraio, sembra essere un po’ tardi per iniziare solo ora a pensare allo sviluppo del sensore fotografico, dunque una delle due ipotesi dev’essere errata e la volontà di uscire dal settore potrebbe essere dettata da esigenze finanziarie che nulla avrebbero a che fare con la necessità di sviluppare nuove soluzioni fotografiche per gli smartphone e di conseguenza lo spostamento del personale verso altri reparti sarebbe solo il risultato incidentale di questa

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.