Samsung Galaxy S7 senza versione Edge da 5,1 pollici

Il Samsung Galaxy S7 potrebbe uscire in quattro varianti e tre diverse misure. 5,1 pollici con schermo piatto, 5,5 pollici con schermo curvo e 6 pollici con entrambe le opzioni. A suggerirlo un negozio specializzato in custodie, che avrebbe ricevuto le misure da Samsung in anticipo.

 

Il Galaxy S7 avrà effettivamente 4 varianti, ma diverse da quelle ipotizzate fino a oggi. Un negozio specializzato in custodie ha infatti svelato le misure dei quattro smartphone, e scopriamo così che non ci saranno due versioni da 5,5 pollici e altrettante da 5,7. Samsung avrebbe scelto una strategia diversa per il suo prossimo top di gamma.

Il negozio ITSKINS, infatti, ha rivelato al sito GSM Arena che Samsung ha in programma un Galaxy S7 da 5,1 pollici (la dimensione del GS6) con schermo piatto, una versione Edge da 5,5 pollici e una Plus da 6 pollici. Solo quest’ultima offrirebbe la possibilità di scegliere tra lo schermo tradizionale e quello curvo.

Samsung Galaxy S6

L’azienda sudcoreana avrebbe quindi deciso per un’offerta variegata ma con alcuni vincoli: chi vuole un telefono “piccolo” dovrà accontentarsi dello schermo piatto, oppure scegliere lo schermo più grande. Chi invece predilige la dimensione maggiore potrà scegliere solo la versione Edge. Solo chi è disposto alla più costosa versione “extra large” da sei pollici, invece, potrà scegliere se avere uno schermo piatto oppure quello curvo.

Ancora una volta l’informazione è da verificare, e la conferma definitiva ci sarà solo a febbraio, quando Samsung presenterà ufficialmente il Galaxy S7. Quest’ultima ipotesi tuttavia sembra sensata: la versione da 5,1 pollici, essendo anche la meno costosa, non avrebbe ragione di esistere nella più cara versione Edge. E forse questo significa che il GS6 Edge non ha venduto molto bene.

Resta da vedere, in ogni caso, se la strategia commerciale è quella giusta. Se Samsung ha deciso di contenere il prezzo eliminando la versione Edge da 5,1 pollici, infatti, proprio ieri circolava l’ipotesi che il Galaxy S7 sarà più costoso per via del lettore dell’iride. Quest’ultimo dettaglio potrebbe essere un problema, considerato quanto è agguerrita la concorrenza. Ancora una volta, probabilmente, dovremo attendere qualche mese per poter comprare l’ultimo top di gamma Samsung a un prezzo ragionevole.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.