Smartphone più veloce con la cache pulita, ecco come fare

Una semplice ma efficace guida per tenere la cache del dispositivo sempre pulita

pulizia cache android

Avere la cache pulita è fondamentale per ottenere sempre il massimo dal proprio smartphone o tablet.

Spesso accade che il le prestazioni dei nostri device calino senza una particolare motivazione. Ci sono dei rallentamenti, dei crash delle applicazioni o problemi nella navigazione web. Inoltre può capitare di notare che la memoria sia occupata “eccessivamente” in rapporto ai contenuti che sono stoccati all’interno.

Se vi è già capitato di trovarvi in questa situazione, potrebbe essere necessario valutare le diverse possibili cause del problema. La maggior parte delle volte, quando il dispositivo sembra “appesantito” la ragione potrebbe essere la cache del dispositivo che è stata riempita dai diversi dati delle varie applicazioni.

Nella cache di un device vengono stoccati tutti i cosiddetti “file temporanei” che possono essere velocemente recuperati dall’applicazioni che li creano (si può trattare di password memorizzate, dati di pagine web visitate, dati di applicazioni). Molto spesso però si accumulano una marea di file inutili che rallentano il dispositivo.

Ci sono diverse soluzioni per pulire la cache del proprio smartphone. Oltre alla pulizia manuale di ogni singola parte di cache, è possibile utilizzare una validissima applicazione. Cache Cleaner è capace di esaminare in pochi secondi la cache del dispositivo epulirla dai file inutili.

Utilizzare Cache Cleaner è veramente semplice. Dopo aver scaricato l’applicazione dal link in fondo alla pagina, sarà sufficiente aprirla affinché parta la scansione automatica della cache.

Quando l’analisi è finita, si potrà sceglierle di cancellarla interamente o di selezionare solo alcuni dati.

Nelle impostazioni dell’applicazione è inoltre possibile decidere di:

  • cancellare automaticamente la cache dopo l’analisi;
  • uscire dall’applicazione dopo aver cancellato i dati;
  • programmare delle pulizie periodiche della cache;
  • pulire la cache ad ogni avvio del dispositivo.

Veramente un’ottima soluzione per tenere pulito lo smartphone da file obsoleti e pesanti.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.