Sony annuncerà cinque nuovi smartphone Xperia al MWC 2017?

Sony si prepara a rinnovare la propria gamma Xperia, e a quanto sembra potrebbe approfittare del Mobile World Congress 2017 per farlo. La casa nipponica infatti ha già programmato la propria conferenza stampa – che si terrà il prossimo 27 febbraio – e come c’era da aspettarsi iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni del caso.

Il dispositivo top di gamma è caratterizzato dal nome in codice “Yoshino”. A grandi linee il design dovrebbe ricordare quello di Xperia XZ e dovrebbe posizionarsi come suo successore. Dal punto di vista tecnico troviamo un hardware di tutto rispetto. Il processore indicato è uno Snapdragon 835, dotato di 4 o 6 GB di memoria RAM LPDDR4. Il display ha una diagonale di 5,5 pollici e una risoluzione di 3840 x 2160 pixel. Il sensore della fotocamera principale invece sarà ovviamente Sony, secondo la fonte probabilmente un IMX 400.

sony xperia

Il modello denominato “BlancBright” potrebbe essere il successore dell’Xperia X2 Performance. L’hardware è caratterizzato dal solito Snapdragon 835, ma si potrebbe anche scendere di un gradino e affidarsi allo Snapdragon 635. Al SoC si affiancano 4 GB di memoria RAM e la stessa ottica presente sul modello “Yoshino”. In questo caso il display è pur sempre un 5,5 pollici ma con una risoluzione leggermente inferiore, pari a 2560 x 1440 pixel.

In questo modo Sony andrebbe a metter mano un po’ a tutte le fasce di mercato attraverso una serie di proposte mirate. Resta da capire come questi nomi in codice verranno sostituiti nell’ambito della gamma Xperia: ad esempio, Keyaki dovrebbe rappresentare il successore di Xperia X, mentre Hinoki potrebbe essere il prosieguo di Xperia XA.

 

Risultati immagini per canale Telegram

Vi ricordo che potete quotidianamente controllare il nostro  canale Telegram dadicato alle offerte: iscrivetevi se vi va, resterete sempre aggiornat  i in tempo reale su tutte le promozioni e le offerte del momento

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.