TIM controbatte alla fusione Wind e 3 Italia: da oggi 3 tariffe concentrate a partire da 3.99 euro da parte di Kena Mobile

La fusione Wind e 3 Italia ha automaticamente generato Kena Mobile: un processo indiretto, ma comunque innescato dall’unificazione dei due operatori, che hanno fatto nascere in TIM l’esigenza di ribattere a WindTre, ma soprattutto a Free Mobile, il gestore del gruppo Iliad pronto ad insediarsi in Italia entro dicembre 2017 con tariffe a dir poco aggressive (si tratta della prima telco al mondo ad offire il 4G illimitato, non so se rendiamo l’idea).

Allo stesso modo TIM, ha deciso di dare luogo a Kena Mobile, un operatore virtuale no frills (senza fronzoli, ndr), indirizzato verso un pubblico giovane e dinamico, che guardi alla sostanza delle cose.

 Risultati immagini per kenamobile

Da oggi 29 marzo dovrebbero partire le 3 tariffe base di Kena Mobile, di tutta risposta alla fusione Wind e 3 Italia

Si parte dal pacchetto voce (Kena Voce), che metterà a disposizione 1000 minuti verso tutti i numeri nazionali (fissi e cellulari) al mese (tariffazione da 30 giorni, non 28, altra cosa importante che vogliamo precisare) al prezzo di 3.99 euro.

Per lo stesso costo mensile, nel presunto catalogo del MVNO di TIM dovrebbe figurare anche una tariffa Internet (Kena Internet), con 4 GB di dati (sicuramente sotto rete 3G di TIM, ancora non sappiamo se verrà abilitato il 4G, anche se speriamo fortemente di sì).

Infine, ci sarebbe la proposta comprensiva di minuti, SMS e GB: Kena Digitale mette sul piatto 600 minuti verso tutti, un pacchetto dal numero ancora non definito di SMS e 6 GB di traffico in 3G, al prezzo di 10 euro/30 giorni.

Il sito ufficiale di riferimento è: ‘kenamobile.it‘, ed il numero da comporre per l’assistenza il 181.

Benché in assenza di conferme ufficiali prendiamo il tutto alla leggera.

Risultati immagini per WindTre,

WindTre,reagirà con opzioni altrettanto vantaggiose? Speriamo proprio di sì, staremo a vedere.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.