WhatsApp down, a Capodanno auguri con app alternative

Whatsapp è già andata in tilt. L’app di messaggistica più utilizzata al mondo, le ultime stime parlano di 800 milioni di utenti in tutto il mondo, alle 18 è già in tilt per gli auguri dell’ultimo giorno dell’anno.

whatsapp

Whatsapp down e non sono ancora le 18 mentre scrivo queste righe per segnalarvi che l’app di messaggistica che conta centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo è già fuori uso.

L’applicazione di messaggistica più famosa e utilizzata al mondo acquistata dal patron di Facebook Mark Zuckerberg è già fuori uso. Durante le feste può capitare che i server vadano in tilt, ma che ciò avvenga solo alle 17,50 sembra alquanto anomalo.

I motivi del down sono dovuti a server intasati oppure ci sono altri motivi? Al momento è difficile rispondere a questa domanda in quanto ancora nulla è stato dichiarato da Whatsapp. Per ora possiamo riportare solo ciò che abbiamo potuto constatare di persona e cioè che i messaggi impiegano molto tempo ad arrivare e quando letti non appare la doppia spunta blu.

Se alle 18 la situazione è questa è molto probabile che per la mezzanotte l’app di messaggistica potrebbe completamente bloccarsi. A questo punto sarebbe meglio affidarsi ad altre applicazioni come Messenger, Telegram ecc. sperando che anche queste non vadano in tilt per l’enorme mole di traffico.

È chiaro che festeggiare il capodanno è molto più sentito rispetto al Natale visto che durante quest’ultima festività non sono arrivate segnalazioni di disservizi. Per il momento non ci sono altre notizie, ma nel caso aggiorneremo l’articolo per cui se notate problemi tornate qui a leggere le novità e fateci sapere se anche voi riscontrate qualunque tipo di problema.

Buon anno dallo Staff di tecnologyblog

Aggiornamento delle 21,40 circa. Dopo una ripresa a singhiozzo l’app ha ripreso a funzionare normalmente per cui libero sfogo agli auguri tramite l’applicazione preferita da milioni di utenti.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.