Wiko Rainbow, recensione e conclusioni finali

Wiko Rainbow è uno Smartphone Android Dual Sim veramente molto interessante che stiamo testando da circa 10 giorni e che oggi vi sveliamo interamente grazie alla nostra recensione completa.

Design, materiali e costruzione:

Rainbow è un dispositivo fresco, colorato e piacevole.

Nella parte anteriore troviamo un vetro antigraffio mentre sul retro una cover colorata realizzata con un materiale molto simile alla gomma che favorisce il grip ma non oppone resistenza durante l’inserimento in tasca, ottima la maneggevolezza nonostante stiamo parlando di un 5 pollici.

Il dispositivo è costruito in maniera ottimale infatti non ci sono scricchiolii di alcun tipo, la cover posteriore è di tipo removibile e grazie al metodo di inserimento adottato risulta essere ben salda.

Hardware:

Wiko Rainbow è spinto da un processore Mediatek MT6582 di tipo Quad Core da 1,4 Ghz basato su architettura Cortex A7 ed accompagnato da 1 GB di memoria RAM ed una GPU Mali 400, durante i nostri test abbiamo constatato un’ottima reattività generale del prodotto.

Sul retro troviamo un sensore da 8 megapixel capace di scattare fotografie a piena risoluzione sfruttando la modalità a schermo intero, ottime le immagini catturate che risultano essere vivaci e naturali al punto giusto.

Al seguente indirizzo trovate tutte le foto che abbiamo scattato con il device in questione.

Il dispositivo è inoltre capace di registrare video in modalità Full HD 1080p 30 fps, a fine articolo trovate due nostri test (Full HD ed HD).

La batteria integrata e removibile è da 2000 mAh ed accoppiata al processore poco esoso di energia offre la possibilità di chiudere una giornata intensa di lavoro senza ricaricare lo Smartphone.

Anteriormente troviamo un display da ben 5 pollici di tipo LED IPS con risoluzione HD 1280 x720 pixel, ottimi i colori e molto buona la luminosità che tra l’altro viene gestita automaticamente grazie al sensore integrato.

Software:

Android è integrato nella versione 4.2.2 Jelly Bean, Mediatek non ha ancora aggiornato i propri processori quindi Wiko ci ha fornito l’ultima versione disponibile per il Chip che sicuramente nel corso dei prossimi mesi verrà aggiornata.

Come abbiamo constatato anche negli altri prodotti dell’azienda il Launcher risulta essere molto fedele alla versione stock del sistema operativo sviluppato da Google ma in più troviamo alcune chicche molto interessanti come per esempio la possibilità di installare completamente le applicazioni in una memoria Micro SD esterna oppure ancora la gestione delle Due Sim che ci permette di fare un Switch della connessione dati senza estrarle fisicamente.

Punti a favore:
• Prezzo davvero contenuto: 149 euro
• Display ottimo
• Ricezione telefonica
• Possibilità di installare applicazioni nella scheda Micro SD

Punti a sfavore:
• Piccoli errori nei menu

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione completa del prodotto in cui vi mostriamo nel dettaglio tutto lo Smartphone, buona visione!

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.