Xiaomi Mi 5: forse disponibile in due versioni

 

Ai produttori di smartphone cinesi sembra piaccia particolarmente immettere sul mercato i loro prodotti di punta in due diverse varianti con un prezzo variabile in base alla loro RAM e alla loro memoria interna e sembra che anche lo Xiaomi Mi 5 non rappresenterà un’eccezione alla regola, ma che anzi sarebbe in grado di portare questa faccenda su tutto un altro livello se dobbiamo credere alle speculazioni che ci giungono dal lontano Oriente.

Una sedicente compagnia di telefonia mobile collegata con la Xiaomi afferma che saranno disponibili due versioni hardware dello Xiaomi Mi 5. Una di queste è quella che potete vedere anche nella foto dell’articolo,  ma è solo una tra le tante trapelate in questi giorni. Questa versione presenta un vetro ricurvo 2.5D sia sulla parte anteriore che in quella posteriore con una cornice in metallo che sembra si adattino piuttosto bene ad una risoluzione dello schermo da 1080p.

Xiaomi Mi 5

L’altra, però, sembra che sia una versione premium dello Xiaomi Mi 5, che avrebbe un corpo completamente in metallo ed un display con risoluzione QHD. Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, invece, sarebbero identiche in entrambi i casi.Nonostante non sia menzionato da nessuna parte, crediamo che se la Xiaomi creerà questi due modelli così differenti, allora il primo avrà anche una minore RAM e un minore spazio di memoria rispetto al secondo (Presumibilmente 3GB RAM + 32GB di memoria in contrapposizione a 4GB e 64GB di memoria).

Lo Xiaomi Mi 5 dovrebbe uscire con uno schermo touchscreen da 5.2″, un processore Qualcomm Snapdragon 820 SoC, un sensore per le impronte digitali incorporato nel pulsante Home, una fotocamera principale da 16MP, una fotocamera frontale la 13MP e una batteria da 3600 mAh.

Lo smartphone sarà ufficializzato il 21 Gennaio e le prime distribuzioni del prodotto sono previste intorno all’8 di Febbraio.

tecnologyblog78

About tecnologyblog78

Giovane Siciliano di 36 anni appassionato di tecnologia in genere. Nutre una vera e propria passione per lo spazio ed anche per gli smartphone. Grazie a questo nuovo progetto vuole riuscire a portare l’informazione tecnologia ad un nuovo livello. Ora anche gli utenti meno capaci potranno trovare uno spazio in cui gli sarà facile masticare tecnologia.